Fandom

Gothic Wiki

Artiglio di Beliar

1 952pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Artiglio di Beliar.jpg

L' Artiglio di Beliar

L' Artiglio di Beliar è un artefatto che compare solo nell'espansione La Notte del Corvo.

StoriaModifica

Leggendaria arma forgiata dal dio del Male in persona, fu portata a Jharkendar da Quarhodron dopo una gloriosa battaglia. Ben presto l'artefatto iniziò a influenzare negativamente gli abitanti di Jharkendar, scatenando una guerra civile, e venne utilizzata da Rhademes per dissacrare il tempio di Adanos. A causa della distruzione incombente sulla loro civiltà, le autorità di Jharkendar decisero perciò di sigillare la spada, insieme al suo portatore, dentro allo stesso tempio di Adanos.
Raven, accecato dalla brama di potere, infine ritrovò l'Artiglio, che nelle sue mani sarebbe diventato nuovamente uno strumento di distruzione, se l'Eroe non fosse intervenuto per fermarlo. Una volta impossessatosi dell'Artiglio, l'Eroe può deciderne il fato: tenere l'arma per sé o consegnarla a Saturas, che la farà sprofondare negli abissi del mare.

DescrizioneModifica

Questa spada è dotata del potere di scagliare fulmini contro i nemici, quando vengono colpiti, e di adattarsi alle caratteristiche del possessore (ad esempio, se questi è più abile nell'uso delle armi a due mani, l'Artiglio avrà l'impugnatura a due mani).

Per quanto riguarda l'uso bisogna distinguere tra le varie gilde.

Sia che l' Eroe Senza Nome faccia parte della Milizia/Paladini che dei Mercenari egli dovrà, prima di poter brandire la spada, consacrarla ad un altare di Beliar. È possibile ripetere il processo ogni volta che salirà di 2 livelli, incrementando così il danno dell'arma e il danno extra del fulmine.

I Maghi del Fuoco invece non possono usare l'Artiglio come spada, ma consacrandolo agli altari possono trasformarlo in una delle rune di Beliar:

Aumentando di livello è possibile cambiare incantesimo e ottenerne così di più potenti.

CuriositàModifica

Se l'Eroe cercherà di usare l'Artiglio nello scontro finale di Gothic II, il Drago non Morto stesso gli farà notare che è un'arma inutile contro di lui, essendo stata forgiata da Beliar.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso