Wikia

Gothic Wiki

Capitolo 6 - La Sala di Irdorath

Commenti0
1 883pagine in
questa wiki

La Sala di Irdorath è il sesto ed ultimo capitolo di gioco di Gothic II. Tutto il capitolo si svolge sull'oscura e maligna Isola, simile al Tempio del Dormiente, affrontando misteri ed enigmi, fino ad arrivare nella stanza finale di gioco, al cospetto del Maestro, il Drago Non Morto.

Appena arrivati, si cerca di apprendere quante più abilità possibili dai personaggi dell'equipaggio, che sono tutte massimizzate. Una volta lasciata l'Esmeralda, la nave, si entra nell'interno della montagna, e in una delle prigioni si trova Pedro, il ladro dell'Occhio di Innos. All'Eroe la scelta se ucciderlo o condurlo sulla nave.

Dopo aver attraversato il passaggio segreto dell'Orco Colonnello, ci si imbatte in Cercatori, Uomini Lucertola, Scheletri e Orchi Non Morti fino ad arrivare a Feodaron, fratello di Feomatar il Drago del Fuoco già incontrato e ucciso nella Valle delle Miniere. Dopo aver ucciso il fratello Drago, si prosegue, sbloccando l'ennesima porta ed arrivando ai cancelli del Maestro, con a guardia un potente Stregone Oscuro. Dopo avergli parlato, si parte già con i punti vitali dimezzati e bisogna sconfiggerlo.

Una volta trovato l'Occhio del Potere, si arriva all'arena finale, al cospetto del Maestro, un potentissimo Drago Non Morto, formato dalla forza dei cinque draghi messi insieme. E il grande Eroe Senza Nome, dopo uno strenuo combattimento, lo sconfigge.

Appare Xardas per l'ultima volta, assorbendo l'energia del Dragone per assumere il controllo degli Orchi. Si torna sulla nave, in rotta verso Myrtana. Finisce Gothic II, inizia Gothic 3.

Nella rete di Wikia

Wiki a caso