Fandom

Gothic Wiki

Il disonore di Fed

1 952pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comment1 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Fed aveva appena cacciato alcuni saprofagi nelle vicinanze della città di Khorinis e stava tornando a casa per vendere la merce al mercato il giorno seguente.

Mentre tornava vide un gruppo di Paladini a cavallo che andava verso la Taverna dell'Arpia Morta, probabilmente in ricognizione. A Fed tutto ciò sembrò assai strano, infatti sull'isola erano stanziati di guarnigione solo miliziani e qualche soldato delle truppe regolari myrtaniane, di certo non c'erano Paladini che se ne andavano a spasso per la campagna di Khorinis. Di solito i Paladini intervenivano solo in caso di guerra.

Fed, essendo diretto anche lui all'Arpia Morta, scelse un'altra strada per arrivarci. Una volta lì si sedette ad un tavolo e ordinò del cibo dall'oste Orlan. Dopo qualche minuto si fermarono anche i Paladini alla taverna e presero un tavolo proprio accanto a Fed.

Uno dei Paladini, un certo Lothar, notò che Fed possedeva un Arco Lungo militare myrtaniano e gli domandò dove l'aveva preso. Il Cacciatore rispose di averlo preso da suo padre Clitos, il quale era stato soldato di Lord Hagen durante la conquista di Khorinis da parte di Myrtana.

Lothar si alzò in piedi e cominciò ad urlare contro Fed, gli disse che non aveva onore perchè non si era arruolato nell'esercito di Myrtana per combattere i nemici del regno come fece suo padre Clitos.

Fed rispose che lui era un abitante di Khorinis e non ne voleva sapere niente di battaglie e guerre, si limitava a fare il suo mestiere di cacciatore. Il Paladino perse le pazienza e cominciò ad insultare gravemente Fed dicendo che era il figlio di un orco e di una prostituta. Il Cacciatore infuriato per l'insulto colpì Lothar in faccia con un pugno, ma il Paladino, essendo un esperto guerriero, finse di farsi male e non appena Fed abbassò la guardia, dicendo che lui era più forte di un paladino del re, lo colpì sulla schiena e poi in faccia, sul collo e sulla pancia così tante volte da farlo svenire.

Quando cadde a terra tutti coloro che erano presenti nella Taverna lodarono Lothar e i Paladini, dicedo frasi come "Onorate i Campioni di Myrtana" o "Innos benedica i Guerrieri della Luce" e molte altre...

Lothar ordinò ai suoi cavalieri di arrestare Fed e di imprigionarlo nella caserma della Milizia di Khorinis, con l'accusa di diserzione e aggressione ad un Paladino. Qualche giorno più tardi Lord Hagen decise di mandare un'altro convoglio di detenuti verso la Valle delle Miniere per velocizzare l'estrazione del Minerale Magico per la guerra sul Continente.

Nel Convoglio c'era anche Fed, che una volta arrivato fu assegnato al Campo Minerario del Cavaliere Fajeth ai lavori forzati. Durante la prigionia divenne un po' lunatico e spesso parlava da solo per disperazione. Un giorno il Campo fu circondato da alcuni squartatori che lo attaccarono uccidendo tre soldati e due detenuti.

Dopo quella notte Fed divenne completamente pazzo, aveva una grandissima paura degli squartatori e temeva di essere divorato da questi. Giorno e notte i soldati Bilgot e Olav controllavano le entrate del campo. Una di quelle oscure notti Olav fuggì trovando la morte incrociando un branco di lupi selvaggi.

Fortunatamente un giorno arrivò un coraggioso soldato biondo con un codino che uccise tutti gli squartatori con il loro Capo Branco.

Dopo due mesi Fed decise di scappare ma una volta giunto al Ponte vicino al Castello di Campo Vecchio fu attaccato da un gruppo di squartatori che lo uccisero e se lo divorarono. Questa volta l'eroe soldato biondo non poteva salvarlo...

Evidentemente non gli era stata destinata una grande fine in battaglia per Myrtana, al contrario di suo padre Clitos che morì (anni dopo aver servito con Lord Hagen) ad Argaan combattendo per il Generale Tronter contro i Soldati di Setarrif.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso