FANDOM


  • Il monastero di Innos
  • Il monastero di Innos
  • La chiesa del monastero
Il monastero dei Maghi del Fuoco si trova al centro dell'isola di Khorinis ed è il luogo dove abitano e hanno accesso diretto solo i Maghi del Fuoco, i Novizi e i Paladini. Ai Mercenari/Cacciatori di Draghi sarà permesso l'accesso solo tramite l'autorizzazione scritta da Lord Hagen dopo il ritorno dalla Valle delle Miniere, mentre alle donne non sarà mai possibile entrarvi a causa dell'Incantesimo anti-femminista che lo protegge. Il monastero, famoso anche per la produzione di ottimo vino, è protetto dalle montagne e dagli alberi, oltre che dalle sue robuste mura e da un profondo fossato, attraversabile solo tramite uno stretto e lungo ponte. All'interno si trovano:
Map kloster

La mappa del monastero

Il monastero è governato dal Consiglio degli Alti Maghi del Fuoco: Pyrokar, Serpentes e Ulthar (nonostante Talamon, il guardiano della biblioteca sotterranea, sia un Alto Mago, non ne fa parte). Gli altri Maghi si occupano di studiare le antiche scritture, la Magia e l'alchimia, oltre a sorvegliare i novizi nello svolgimento delle loro mansioni, come la produzione del vino, il lavoro nell'orto o pascolare le pecore.

I novizi vengono prescelti da Innos per diventare Maghi, ma prima devono affrontare e superare la "Prova del Fuoco" imposta dagli Alti Maghi.

NPC importanti:

Al santuario di Rhobar I sulla strada per il monastero si trova il maestro Isgaroth, che benedice i pellegrini e può commerciare con loro.