Fandom

Gothic Wiki

Portale verso le Terre Ignote

1 952pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comment1 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Portale situato nei pressi di Geldern, varcato da Xardas e dall'Eroe Senza Nome al termine di Gothic III per liberare il mondo dagli ultimi residui dei poteri divini. L'eroe andrà al Clan del Martello a scaldare la Fornace del Minerale con la Pietra focalizzatrice datagli da Xardas. Distruggendo gli artefatti, l'eroe distrusse le ultime possibilità dei ribelli di poter avere il potere del dio Innos dalla loro. Dopo un breve dialogo con Xardas, si dovranno uccidere Zuben e Rhobar II, ultime vestigia del dono divino. Dopo aver recuperato gli scettri nel loro inventario, si dovrà procedere con Xardas all'attivazione del portale che sta vicino alle miniere del lupo, dopo alcuni monoliti di pietra. Saranno numerosi i paladini, gli assassini e gli orchi che impediranno a Xardas e all'eroe di attivare il Portale di Pietra.

Le Terre Ignote.png

Il continente adiacente a quello di Myrtana

Il portale di pietra è stato creato dagli Antichi per ordine di Innos stesso, affinchè egli potesse dominare in quelle terre per l'eternità. Prima che Adanos potesse spazzarli via, crearono il portale per evitare che l'eroe della profezia lo varcasse per poter annientare le vestigia del potere divino sulla terra.  Innos e Beliar, cercarono con ogni mezzo di piegare al loro volere gli orchi e gli umani, perchè potessero aiutarli nella ricerca degli artefatti. Gli assassini, i mercenari e gli orchi furono soggiogati da Beliar e le sue promesse, sino a che i mercenari e gli orchi non si piegarono agli ordini di Xardas. gli umani rimanenti, e i maghi del fuoco, entrarono a far parte delle schiere di Innos, i quali diede loro armi benedette, oppure, forgiate dal fuoco del Dominio. Calici di Fuoco, Spade dell'Ordine e la Collera di Innos sono le armi principali. Ogniuna con un potere particolare. Beliar, aspettandosi la mossa, decise di chiedere aiuto a Xardas, il quale finse di unirsi a lui. Xardas tradì Beliar, usando il suo potere ora immenso, e usò le conoscenze contro di lui. Gli dei vennero così imprigionati, e l'unico modo per poterli risvegliare era usare gli artefatti di Adanos. Xardas non voleva che il mondo fosse sotto il dominio di un dio, buono o malvagio che fosse, perchè il bene avrebbe generato il male ed il male, il bene, come era sempre successo. Scegliendo la via della neutralità, invece, si poteva garantire un mondo di pace temprato dalle guerre.

Le motivazioni reali che hanno spinto Innos ad isolare: Nordmar;Myrtana e Varant dalle Terre occidentali, sono ignote. Non si sa che tipo di continente ci sia oltre il Portale di pietra. Molti fan dei pIranha ipotizzano tra Gothic e Risen ci siano delle connessioni, poichè in Risen si narra che uno stregone ha bandito gli dei dal mondo, causando la liberazine dei Titani, e in Gothic 3, infatti, Xardas bandisce gli dei distruggendo gli Artefatti ed entra nelle Terre Ignote. Il fatto che le Terre Ignote siano state esplorate da Xardas e dall' eroe, rimangono ugualmente un mistero. Tale mistero ha portato ai fan a dedurre che le Terre Ignote nascondano il mondo di Risen.

Ma sono solo ipotesi che non hanno nessuna prova reale.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso