FANDOM


Rhademes11

Rhademes mentre impugna l'Artiglio di Beliar

Figlio del condottiero di Jharkendar Quarhodron, Rhademes fu nominato successore del padre da alcuni ribelli in seguito ad un colpo di stato. Ma il nuovo debole leader non era in grado di contrastare il potere dell'Artiglio di Beliar, così dissacrò il tempio di Adanos e uccise i Guardiani dei morti, gli unici in grado di opporsi alla malvagità della spada, per conto del dio del Male. In seguito fu catturato da Quarhodron e Khardimon, i quali lo rinchiusero nel tempio per l'eternità. Dopo la sua morte, Rhademes cominciò a riacquisire il senno e realizzò tutto il male che aveva provocato, così aiuta l'Eroe senza nome a superare i trabocchetti della sala dei guerrieri e a raggiungere Raven.